X

Tempo di lettura < 1 minuto

BISIGNANO (CS) – Anche il palio di Bisignano edizione 2014 va al “Puffo”. Claudio Amodio, il cavaliere pluridecorato, ha trionfato nella kermesse tradizionale nella quale correva per il rione Piano, confermando l’accostamento con Aceto di Siena. Ma questa volta la sfida finale è veramente al cardiopalma, perchè di fronte al Puffo c’è proprio suo figlio, Luca Amodio, un giovane che difende i colori di San Pietro e che sta riscuotendo grandi apprezzamenti. Piano in semifinale supera San Zaccaria e San Pietro il rione Piazza, in finale lo scontro decisivo ed è ancora vittoria per i verdi di Piano che portano a casa l’ennesimo drappo. Non è mancata la gente sugli spalti a seguire la giostra del principe Sanseverino, con la coreografia dei figuranti e poi le gare con i cavalli al galoppo. Resta all’asciutto ancora una volta il quartiere di Santa Croce, che insegue sin dagli anni ’90 la sua prima affermazione.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares