X

Villa Rendano, sede del Museo Consentia Itinera

Tempo di lettura 2 Minuti

COSENZA – Gli “Aperitivi Culturali” proposti dal Museo Consentia Itinera proseguono in digitale a causa delle restrizioni imposte dalla crisi sanitaria Covid19. Il prossimo appuntamento è per il 10 luglio, alle ore 17, in diretta sulla pagina Facebook del Museo, dove, coordinati da Anna Cipparrone direttrice del Museo Consentia Itinera, saranno protagonisti tre direttori di assoluto rilievo del panorama museale nazionale: Serena Bertolucci, direttrice della Fondazione Palazzo Ducale di Genova, Tiziana Maffei, Direttrice della Reggia di Caserta e Carmelo Malacrino, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.

I direttori, sulla pagina Facebook del Museo Consentia Itinera, dialogheranno sulle specificità delle tre istituzioni culturali coinvolte, sul rispettivo ruolo e rapporto con il territorio, sulle modalità con cui esse affrontano questioni quali l’accessibilità e la cittadinanza attiva, ricerca scientifica e coinvolgimento attivo delle persone.

Argomento di discussione sarà anche la reazione dei tre Musei al lockdown, la risposta dei cittadini e dei visitatori al momento della riapertura, le prospettive a medio e lungo termine; sarà chiesto ai direttori quanto spetterà all’istituto e quanto ai visitatori per riattivare un processo che aveva raggiunto una ammirevole naturalezza e quotidianità, ovvero quello della visita al museo inteso ormai universalmente quale luogo del benessere e della vitalità.

Due musei autonomi Mibact e un Museo di proprietà e gestione della Fondazione Palazzo Ducale di Genova, tre musei geograficamente distanti che tuttavia rappresentano uno spaccato della situazione museale italiana composta da migliaia di musei di appartenenza statale, comunale, diocesana, privata eccetera; una realtà diversificata che si adopera uniformemente per garantire alle comunità un servizio pubblico essenziale, un costante arricchimento culturale, una concreta partecipazione, coinvolgimento emotive e diletto nonchè la diffusione di tutti i valori di cui il concetto di “democrazia culturale” è formato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares