X
<
>

La chiesa di S. Maria della Consolazione di Altomonte

Tempo di lettura 2 Minuti

ALTOMONTE (COSENZA) – Il Festival Euromediterraneo di Altomonte 2020 si farà. L’edizione 2020 è la 33esima e sarà caratterizzata dal tema “L’Europa e il Mediterraneo, la terra e l’acqua” con la conferma della direzione artistica di Antonio Blandi.

Le manifestazioni estive si avviano con gli eventi che compongono la sezione Summer Contest. Già da questa sera alle 20 in piazza Santa Maria della Consolazione, nel centro storico, il dibattito sulle manifestazioni culturali e le possibilità di sviluppo del territorio parte con l’incontro dal tema “Tra terra e Cielo – La poesia di un territorio da Plinio a Campanella”.

Dopo i saluti e l’introduzione del sindaco di Altomonte Gianpietro Carlo Coppola, il pubblico sarà accompagnato dal paesologo Franco Arminio e dal fisico Franco Piperno coordinati dai giornalisti Giulia Fresca e Valerio Caparelli. A seguire, alle ore 22 tutti con gli occhi in alto per l’appuntamento con “La poesia guarda il cielo – Osservazione delle stelle nel Belvedere dei Sangineto”.

La serata di oggi , prima tappa del “Summer contest” del Festival Euromediterraneo di Altomonte, anticipa, di qualche giorno, il cartellone completo che gli organizzatori della storica rassegna comunicheranno a breve.

L’accesso a “Tra terra e Cielo – La poesia di un territorio da Plinio a Campanella”, date le disposizioni per il contenimento della diffusione del Covid-19, è regolato da prenotazione obbligatoria o invito. Per prenotarsi, si può chiamare ai numeri di telefono 0981 94 80 41 o al 335 66 94 421 (a cui rispondono l’assessore Elvira Berlingieri e il suo staff).

Scopri L’Inserto Estate
tutti i giorni in edicola con le edizioni calabresi
del Quotidiano del Sud
La tua guida per una estate esplosiva

Appuntamenti, curiosità ed eventi,
selezionati per te dal tuo Quotidiano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares