X
<
>

Il quadro della Madonna del Pilerio a Celico

Tempo di lettura < 1 minuto

CELICO (COSENZA) – Giunge nella chiesa di San Michele Arcangelo di Celico la copia dell’icona della Madonna del Pilerio in pellegrinaggio nelle parrocchie dell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano.

L’iniziativa è strettamente collegata a due importanti appuntamenti: il primo è il trentesimo anniversario del suo patronato sulla Chiesa cosentino-bisignanese e il secondo, a conclusione della peregrinatio, riguarda gli 800 anni della dedicazione e consacrazione della Cattedrale di Cosenza avvenuta nel 1222.

La sacra effige è stata accolta all’interno della comunità presilana a suon di tamburi, tra striscioni e applausi, in ottemperanza alle misure anti-covid.

Un tappeto di petali di rose ha accompagnato l’ingresso del quadro collocato sull’altare. L’icona rimarrà a Celico fino al 22 maggio, poi come da calendario, partirà alla volta di Spezzano Sila.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA