X
<
>

Totonno Chiappetta

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – C’è voluto un po’ di tempo in più del previsto, ma finalmente il murale dedicato a Totonno Chiappetta, indimenticato attore, poeta e cabarettista cosentino scomparso il 16 dicembre del 2014, sarà inaugurato domenica 13 giugno alle 19 con una piccola cerimonia nel luogo in cui è stato disegnato dall’artista Matteo Zenardi: in viale della Repubblica accanto ai murales di Gigi Marulla e Giuseppe Faraca.

I lavori erano stati avviati a settembre 2020 e ultimati a fine anno, ma la scopertura del dipinto è stata poi ostacolata dalla pandemia e dalle restrizioni a essa collegate.

Ora però finalmente ci siamo, come annunciano sul loro sito internet i titolari di “Hobby color”, attività commerciale che ha finanziato la realizzazione dell’opera poi affidata alla ditta Garritano.

«Arte e amore – è scritto nella presentazione dell’evento – sono le parole chiave di questo nuovo sogno che si realizza, dopo mesi di attesa forzata, false illusioni e speranza di poter ripartire. Ora che il momento è arrivato siamo davvero felici!».

«Non vediamo l’ora di togliere i veli di copertura per rendere omaggio a Totonno Chiappetta e regalare alla città di Cosenza un posto dove poter ritrovare la sua arte e la sua comicità. Quella profonda leggerezza con cui ci ha fatto ridere ed emozionare, come solo lui sapeva fare – conclude la nota degli organizzatori – con cui riusciva ad arrivare al cuore di tutti, superando ogni diffidenza».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA