X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

RENDE (CS) – Arte, spettacolo, moda e musica: tutto questo è “Settembre Rendese”, la kermesse iniziata il 9 settembre e che si concluderà il 15 ottobre al parco Robinson e che vedrà la presenza, tra gli altri, di Teo Teocoli, Gianfranco Jannuzzo e Luca Carboni situate presso varie location.

La manifestazione, giunta alla 51/ma edizione, nelle intenzioni degli organizzatori vuole dare l’occasione di rivivere la storia, la tradizione, la cultura e i sapori del territorio. Fra i vari momenti promossi, il 15 Settembre, alle 16, sono in programma spettacoli, giochi e rievocazioni storiche con stand gastronomici che esporranno prodotti tipici locali e stagionali, preparati secondo le usanze tipiche.

Sarà un pomeriggio all’insegna della cultura e dell’arte in tutte le sue forme: fra le varie attrattive giochi popolari e intrattenimenti vari fra cui la Street Art, mostra di pittura (a cura della proloco di Cosenza), mostre fotografiche, esposizioni di sculture in ferro lavorate a mano e opere d’artigianato. Novità di quest’anno sarà la possibilità di ammirare la volta celeste con telescopi. Alle ore 20, in prosecuzione della serata, verrà messa in scena una rappresentazione teatrale dell’”Apollo e Dafne” per la regia di Lia Calabria ed eseguita dalla compagnia teatrale “Tutti per uno… Uno per tutti”. A seguire una sfilata di moda.

Il tutto sarà intervallato da esibizioni canore che vedranno salire sul palco Martina Ranieri (finalista del Concorso internazionale Mia Martini) e Eleonora Malara (bimba prodigio concorrente di vari prestigiosi concorsi), alternate da performance di scuole di ballo. Ospite della serata sarà la ballerina Mariangela Bifano, che si esibirà con le sue kangoo.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA