X
<
>

Un frame del video

Tempo di lettura 2 Minuti

Un regalo di Natale in anticipo quello che ha fatto ieri la Brunori Sas ai suoi seguaci. Dopo il lancio di un teaser giorno dodici dicembre che annunciava l’uscita del singolo, l’attesa era veramente alta, specie dopo il successo del terzo album, “Il cammino di Santiago in taxi”. Il singolo “La verità” anticipa l’uscita dell’album “A casa tutto bene”, prevista per il venti gennaio e il conseguente tour che partirà da Udine il ventiquattro febbraio. Oltre al singolo è stato lanciato anche il videoclip, scritto dallo stesso Dario Brunori e realizzato dal regista Giacomo Triglia.

GUARDA IL VIDEOCLIP

Un video girato interamente nella città dei bruzi, nei giorni che precedono il Natale, che vede come protagonisti due uomini che indossano gli abiti da Babbo Natale per motivi nettamente contrastanti. Nel primo caso si tratta un padre che, a stento e senza aiuto altrui, cerca di prendersi cura del figlio malato, lavorando in un mercatino natalizio, lo stesso che tutti i cosentini vivono da giorni nei pressi della Villa Nuova. Nel secondo caso, invece, gli abiti del barbuto più atteso da tutti i bambini la notte di Natale, saranno indossati da un malfattore che approfitterà dei rossi abiti per rapinare una gioielleria. I destini dei due si incrociano, sul finire del video, per un finale a sorpresa che vede sullo sfondo quel Corso Mazzini tanto amato dai cosentini. Un brano che ti entra dentro, squarcia la coscienza, ti mette di fronte il conto di una vita, anzi di due vite, e tu resti lì, fermo, immobile, ad osservare il film della vita che il fato ti ha riservato.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA