X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

“L’isolamento forzato causato dalla quarantena del coronavirus ha evidenziato il fatto che nel corso del lockdown i livelli di inquinamento si sono notevolmente abbassati. Ciò evidenzia che dobbiamo cambiare le nostre abitudini affinché il futuro possa essere limpido come il cielo di un’isola del Mediterraneo in estate”. Se è questo il messaggio che volete lanciare, non vi resta che partecipare al progetto “Live frome the island’s roof” lanciato proprio il 13 ottobre in occasione della giornata mondiale per la riduzione dei disastri naturali.

Gli artisti interessati a partecipare dovranno realizzare un live su una terrazza o un balcone della loro città o di un posto al quale sono legati affettivamente. Il tutto deve essere ovviamente ripreso e montato alternando paesaggi del territorio ai tre brani suonati dal vivo. In fine, bisognerà inviarlo alla Parodoi Dischi – Eventi di Roma, al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected] .

I Marcondiro, progetto artistico ideato e prodotto dal cosentino Marco Borrelli, hanno realizzato un video artigianale sul tetto della splendida isola di Favignana. Questo “Live from the island’s roof: Favignana” può tranquillamente essere utilizzata come linea guida per partecipare alla call.

Il format “Live from the island’s roof” che consentirà agli artisti di partecipare al #Mondezzaday in programma a Roma nella primavera del 2021, è stato ideato dalla Parodoi Dischi-Eventi: etichetta discografica, studio di registrazione e produzione artistica, nonché organizzazione di eventi.

Se siete interpreti, cantautori o band, se sposate il messaggio che il #Mondezzaday vuole mandare e siete suonatrici e suonatori di Ecomusica, non vi resta che partecipare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares