X

Tempo di lettura 2 Minuti

COSENZA – Da Vincenzo Salemme a Carlo Buccirosso, da Francesco Pannofino fino all’inedito trio formato da Ugo Pagliai, Paola Gassman e Gabriel Garko. Ricco il cartellone della stagione di prosa del teatro Rendano, presentato questa mattina a Cosenza nel chiostro di San Domenico. Per il quarto anno consecutivo confermato il connubio tra Comune di Cosenza e L’Altro Teatro che ha allestito un programma di 14 spettacoli senza trascurare, e questa forse è la novità più importante, le produzioni locali.

VIDEO – L’intervista a Pino Citrigno di L’Altro Teatro

Il programma sarà aperto e chiuso dal musical: il 20 novembre via a Sissi (l’indimenticata principessa resa celebre dal film con Romy Schneider), ad aprile invece Jesus Christ Superstar (con Ted Neeley e la regia di Romero Piparo) e Billy Elliot con Luca Biagini nelle vesti del padre del piccolo Billy.

In mezzo tanta prosa: “Odio Amleto” (con Pagliai, Gassman e Garko) seguito da “Una festa esagerata” di e con Vincenzo Salemme. L’attore napoletano compare anche nelle vesti di autore: il suo “Bello di papà” è in cartellone a febbraio con Biagio Izzo nei panni del protagonista. A dicembre ancora un musical ispirato da un film famosissimo: “Vacanze romane” con Serena Autieri e Paolo Conticini. L’anno nuovo si aprirà con uno spettacolo di danza “Tango: historias de amor” prima di lasciare il palcoscenico a una delle commedie più amate di sempre: “Natale in casa Cupiello”, il capolavoro di Eduardo con interprete e regista il nipote Luigi. Il 28 gennaio sarà invece il turno di Carlo Buccirosso nel suo “I compromessi sposi” mentre a marzo sarà il turno prima di Roberto Ciufoli che con Gaia De Laurentis darà vita a “Ti amo o qualcosa del genere” e poi di Francesco Pannofino protagonista di “I suoceri albanesi”.

Per quanto riguarda le produzioni locali sono presenti due spettacoli e curiosamente entrambi ispirati alla vita di San Francesco di Paola: il 30 dicembre “Francesco e il re” di Vincenzo Ziccarelli, con Giovanni Turco e la regia di Adriana Toman. Il 12 febbraio tornerà invece al Rendano “Francesco de Paula – l’opera” scritta da Francesco Perri con Renato Campese e che proprio al Rendano aveva debuttato lo scorso inverno.

La campagna abbonamenti inizierà il 3 ottobre, per la vendita dei singoli biglietti bisognerà attendere il 14 novembre.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares