X
<
>

L'attore Ettore Bassi

Tempo di lettura 2 Minuti

“VOLA solo chi osa farlo” è la risposta del gatto Zorba dopo che la gabbianella, per la prima volta, è riuscita a volare, un inno per sconfiggere le proprie paure è questo il contenuto nella favola forse più famosa di Luis Sepulveda, “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”.

Ed è proprio da questa frase che è tratto il tema di questa edizione del festival Euromediterraneo di Altomonte che apre le attività con l’Altomonte Summer Contest. Un inno non solo per sconfiggere le paure ma soprattutto uno stimolo per ricominciare, riprendere a sognare, progettare e programmare. Immaginare di nuovo il futuro oltre le paure che la pandemia ci ha costretto a provare.

L’edizione numero 34 del Festival Euromediterraneo sarà a tal proposito incentrata sul costruire il festival del futuro e lo farà dando vita ad un grande cantiere culturale: teatro, danza, scrittura, cinema, musica e molto altro.

Il cartellone delle attività partirà giorno 12 agosto 2021: alle 19,00 con la presentazione del libro “Amore e altri dilemmi” di Laura Massaro nel chiostro dei Minimi di San Francesco e alle ore 21,30 presso il teatro C. Belluscio con lo spettacolo teatrale Aulularia con Ettore Bassi.

Il programma completo sarà presentato durante la conferenza stampa che si terrà proprio il 12 agosto alle ore 17,30 presso la sala consiliare del Comune di Altomonte, alla quale parteciperanno oltre al Sindaco Giampietro Coppola, l’Assessore alla Cultura Elvira Berlingieri, l’Assessore al turismo Mario Pancaro, il direttore artistico Antonio Blandi, l’attore Ettore Bassi e il direttore del Plautus Festival di Sarsina Cristiano Roccamo.

Agli eventi dell’Altomonte Summer Contest, in virtù delle misure per il contenimento del contagio del Covid 19, si accederà solo se muniti di Green pass o con tampone effettuato entro 48 ore prima dell’inizio.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA