X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Medaglia d’oro nella categoria Compatte a Francesco Sesso e a Virginia Salzedo, argento in quella reflex

COSENZA – Si sono svolti a Villasimius, in provincia di Cagliari, i campionati italiani di Fotografia Subacquea, competizione alla quale partecipano i migliori fotografi italiani selezionati attraverso un duro circuito di gare selettive.

Francesco Sesso, portacolori della Associazione Mediterraneo di Cosenza, si è aggiudicato ben due medaglie nelle categorie in gara. Medaglia d’oro nella categoria Compatte, vinta dalla compagna di squadra Virginia Salzedo, trentina di “passaporto” ma ormai cosentina d’adozione sportiva, coaudiuvata in acqua da Francesco Sesso. Conquistata anche una ancor più prestigiosa medaglia d’argento nella categoria Reflex, classe regina della disciplina, insieme alla modella Alessandra Pagliaro, quest’ultima alla sua prima finale nazionale in qualità di modella.

GUARDA LE FOTO

 

Dopo due giornate di dura competizione in acque sempre difficili come quelle sarde, un solo punto ha diviso l’atleta calabrese dal vincitore, il toscano Roberto Frare.

I prestigiosi risultati ottenuti consentiranno a Francesco Sesso di far parte anche per il 2017 del Club Azzurro di Fotografia Subacquea e di rientrare nella elite dei fotografi candidati a rappresentare l’Italia ai prossimi Campionati del Mondo della disciplina.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares