X
<
>

Litteri prova a farsi luce nella difesa dell'Entella

Tempo di lettura 2 Minuti

COSENZA – Finisce zero a zero la prima partita del Cosenza nel nuovo campionato di Serie B: allo stadio “San Vito – Marulla” finisce infatti senza reti la sfida con l’Entella. Una partita giocata non a ritmi altissimi, con poche occasioni da gol e che hanno messo di fronte due squadre ancora alla ricerca della condizione migliore.

Nel primo tempo è stato il Cosenza a rendersi più pericoloso, soprattutto con una bella conclusione di Bittante sulla quale è stato bravo il portiere dell’Entella Borra a deviare il pallone in angolo. Meno grattacapi, invece, su una rovesciata di Sciaudone, debole, qualche minuto più tardi. La reazione dell’Entella è stata affidata a De Luca che ha chiamato Saracco all’intervento in tuffo.

Nel secondo tempo più intraprendenti gli ospiti che vanno più vicini al gol, soprattutto quando Paolucci, su punizione, chiama Saracco a una difficile parata in angolo. Nel finale, pericolo il Cosenza con Sacko ma l’attaccante rossoblù non ha un controllo felice a poca distanza dalla porta dell’Entella.

Questo il tabellino della partita

  • COSENZA (3-4-1-2): Saracco 6.5; Ingrosso 6, Idda 7, Legittimo 6.5; Corsi 5.5, Bruccini 6 (37′ st Kone 6), Sciaudone 6, Bittante 6.5; Baez 5.5; Carretta 5.5 (37′ st Sacko sv), Litteri 5 (12′ st Gliozzi 5.5). In panchina: Patitucci, Falcone, Tiritiello, Bahlouli, Schiavi, Maresca, La Vardera, Sueva, Moreo. Allenatore: Occhiuzzi 5.5.
  • VIRTUS ENTELLA (4-4-2): Borra 5.5; De Col 6, Poli 6, Chiosa 6.5, Costa 6.5; Settembrini 6 (36′ pt Toscano 6), Paolucci 6.5, Brescianini 6 (36′ st Cardoselli sv); Crimi 6; De Luca 5.5, Brunori 5 (25′ st Morra 5.5). In panchina: Paroni, Russo, Cleur, Bonini, Coppolaro, Toscano, Petrovic, Koutsoupias, Pavic. Allenatore: Tedino 6.
  • ARBITRO: Illuzzi di Molfetta 6.
  • NOTE: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni, partita disputata a porte chiuse. Ammoniti: Bruccini, Paolucci, Litteri, De Luca, Brescianini. Angoli: 7-5 per il Cosenza. Recupero: 3′, 4′.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares