X
<
>

Misteri Marco Zaffaroni

Condividi:

Prima gara per il nuovo campionato di Serie B per il Cosenza che, domenica 22 agosto, alle 20,30, affronterà l’Ascoli in trasferta.

LA SCHEDA

COSENZA CALCIO

ALLENATORE

MARCO ZAFFARONI   Strano destino quello del nuovo tecnico del Cosenza. Dopo tutto il ritiro svolto da allenatore del Chievo, è stato chiamato dal ds rossoblù Goretti sulla panchina del Cosenza dopo la riammissione dei rossoblù in Serie B proprio a scapito della squadra veronese, esclusa per il grave monte debiti accumulato negli anni. Milanese, 52 anni, Zaffaroni è stato un difensore (Monza e Pro Patria le esperienze più importanti). Da allenatore ha iniziato da secondo a Perugia nel 2009, per poi cimentarsi con Folgore Verano, Folgore Caratese, Caronnese, Monza e Albinoleffe. Una carriera in crescendo, la sua, tecnico che ama molto la praticità e l’organizzazione. E’ alla prima esperienza in Serie B.

ACQUISTI

Mattia Del Favero (p, 5/6/1998, in prestito dalla Juventus U.23), Umberto Saracco (p, 10/10/1994, svincolato), Alessandro Minelli (d, 23/7/1999, in prestito dalla Juventus U.23), Ciro Panico (d, 3/8/1999, svincolato), Michele Rigione (d, 7/3/1991, svincolato), Sanasi Sy (d, 4/4/1999, in prestito dalla Salernitana), Sauli Vaisanen (d, 5/6/1994, svincolato), Michael Venturi (d, 23/1/1999, svincolato), Reda Boultam (c, 3/3/1998, in prestito dalla Salernitana), Marco Carraro (c, 9/1/1998, in prestito dall’Atalanta), Giuseppe Caso (a, 9/12/1998, in prestito dal Genoa), Gabriele Gori (a, 13/2/1999, in prestito dalla Fiorentina

CESSIONI

Riccardo Idda (d, scadenza contratto), Mohamed Bahlouli (c, fine prestito), Jeremy Mbakogu (a, scadenza contratto), Mirko Carretta (a, scadenza contratto), Ishan Sacko (a, fine prestito), Devid Bouah (c, fine prestito), Raffaele Schiavi (d, scadenza contratto), Daniele Sciaudone (c, scadenza contratto), Abou-Malal Ba (c, fine prestito), Matteo Legittimo (d, scadenza contratto), Brayan Vera (d, fine prestito), Luca Tremolada (c, fine prestito), Ettore Gliozzi (a, fine prestito), Ben Lhassine Kone (c, fine prestito), Luca Crecco (d, fine prestito), Gianmarco Ingrosso (d, fine prestito), Marcello Trotta (a, fine prestito), Wladimiro Falcone (p, fine prestito), Georgios Antzoulas (d, fine prestito), Daviude Petrucci (c, scadenza contratto)

MODULO

Zaffaroni parte da un concetto base: la difesa a tre. Tutto il resto si va a disegnare in campo in base alle caratteristiche dei calciatori. Il tecnico preferisce il 3-5-2, ma spesso ha utilizzato anche il 3-4-1-2. Dai calciatori pretende applicazione in base alle propensioni di ciascuno, ma anche disponibilità in quei casi in cui c’è da differire dal proprio ruolo naturale. Le ali sono importantissime, così come gli inserimenti delle mezzali. Si parte sempre e comunque da una buona organizzazione in fase difensiva e di impostazione.

LA ROSA

PORTIERI: Saracco, Matosevic, DEL FAVERO

DIFENSORI: MINELLI, RIGIONE, Tiritiello, VAISANEN, VENTURI

ESTERNI: Bittante, Corsi, PANICO, SY

CENTROCAMPISTI: BOULTAM, CARRARO, Gerbo

ATTACCANTI: CASO, GORI, Moreo, Sueva

Allenatore: Zaffaroni

FORMAZIONE TIPO (3-5-2)

Matosevic

Vaisanen, Venturi, Rigione

Bittante, Gerbo, Carraro, Boultam, Sy

Gori, Caso

ACCESSO ALLO STADIO

Come in tutti gli altri stadi, l’accesso è previsto al 50 per cento della capienza. Per il “San Vito-Marulla”, dunque, si parla di circa 10 mila persone. Necessario avere il green pass per accedere all’impianto.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA