Salta al contenuto principale

Castrovillari, 65enne stroncato da un infarto
mentre si trovava nel quartiere a luci rosse

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

CASTROVILLARI (CS) - Hanno tentato di soccorrerlo ma quando sono giunti sul posto i paramedici non hanno potuto far altro che attestarne la morte. Probabilmente il decesso è avvenuto a causa di un infarto mentre l'uomo, un 65enne non del luogo ma proveniente da un vicino paese della fascia ionica, si trovava nei pressi del quartiere Civica meglio noto come La Rocca. Una zona che affaccia sulla valle del Coscile ed una parte della quale è storicamente considerata quartiere a luci rosse di Castrovillari, nota per la presenza di alcune donne dedite alla prostituzione. Negli anni scorsi fu messa in atto in questi luoghi una operazione degli inquirenti denominata "Amsterdam" che aveva portato alla luce l'attività, sostanzialmente autogestita, svolta nel quartiere colpendo alcune prostitute.

I carabinieri intervenuti sul luogo ritengono, però, dai primi riscontri che l'uomo non sarebbe entrato in alcuna delle case in cui notoriamente si trovano delle prostitute. La prima ipotesi sembra orientata verso un malore avvenuto mentre la vittima stava transitando nei pressi del quartiere. I soccorsi lo hanno trovato per strada ma non sono riusciti a trarlo in salvo.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?