Salta al contenuto principale

Bagnara, scoperta piantagione tra vegetazione
Distrutte 98 piante di canapa indiana

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

BAGNARA CALABRA (RC) - I carabiniero dello squadrone eliportato Cacciatori "Calabria" di Vibo Valentia e della stazione di Bagnara Calabra, nel corso di un servizio finalizzato alla ricerca di sostanza stupefacente, hanno rivenuto a Bagnara Calabra, nel Reggino, in località "Caramida", una piantagione di canapa indiana su un’area di circa 150 metri quadrati ben occultata con la fitta vegetazione. La piantagione era munita di un impianto di irrigazione autonomo che consentiva la costante disponibilità di acqua. In tutto sono state estirpate 98 piante di altezza compresa tra 1,5 metri e 2 metri. Sono in corso indagini e accertamenti catastali per individuare i responsabili della coltivazione illecita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?