Salta al contenuto principale

Sequestrato stabilimento abusivo
Controlli interforze a Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

REGGIO CALABRIA - Uno stabilimento balneare abusivo è stato sequestrato a Reggio Calabria nel corso di controlli effettuati dalla Capitaneria di porto, polizia, carabinieri, finanza e polizia provinciale e municipale. 

La struttura era utilizzata e gestita da una ditta diversa rispetto a quella autorizzata. E’ stato accertato anche l’illecito allaccio alla rete elettrica. I gestori dello stabilimento sono stati denunciati.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?