Salta al contenuto principale

Sorpresi con 37 chilogrammi di marijuana sulla spiaggia
La scoperta di due finanzieri liberi dal servizio

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

CROTONE - Sulla spiaggia con 37 chilogrammi di marijuana. A procedere al sequestro la compagnia della Guardia di Finanza di Crotone intervenuta sulla spiaggia di Gabella Grande, a nord del capoluogo pitagorico. Secondo quanto spiegato dai militari, il rinvenimento risale a domenica scorsa quando due finanzieri, liberi dal servizio, passando in auto in quella zona, hanno visto da lontano tre persone ferme in prossimità della battigia.

Dal punto d’osservazione dei militari era visibile anche un voluminoso involucro adagiato sulla sabbia. Insospettiti dalla circostanza, anche in considerazione del cattivo tempo che imperversava, i finanziari si sono avvicinati ma i due uominii, dopo aver abbandonato il pacco, si sono allontanati repentinamente in direzione della boscaglia, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Nel pacco recuperato dai militari c'erano venti panetti di marijuana, accuratamente confezionati, per un peso complessivo di 37 chilogrammi.

Sospettando che fosse da poco avvenuto uno sbarco a mezzo di una imbarcazione veloce, il Comando delle Fiamme Gialle ha disposto ulteriori ricerche che hanno impegnato per tutta la serata le pattuglie del 117 Contestualmente è stata attivata la Sezione Operativa Navale di Crotone per la ricognizione marittima della zona, ma anche in questo caso le ricerche non davano esito. I "baschi verdi" hanno quindi eseguito il sequestro della marijuana che, immessa sul mercato, avrebbe fruttato non meno di 120.000 euro. L’operazione, coordinata dal magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Crotone, Alessandro Riello, conferma, secondo gli inquirenti, che le coste crotonesi sono interessate da rilevanti traffici di sostanze stupefacenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?