Salta al contenuto principale

Sette escursionisti dispersi sul Pollino
A portarli in salvo il soccorso alpino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

BELVEDERE MARITTIMO (CS) - Attimi di paura per sette escursionisti di origine pugliese, cinque uomini, una donna ed un bambino, che sono stati soccorsi dopo che erano rimasti bloccati ad oltre mille metri di quota nel corso di una escursione sul monte 'La Caccia' nel territorio di Belvedere Marittimo, nel Parco del Pollino. 

Per portare in salvo il gruppo è stato necessario l'intervento di un elicottero della protezione civile e di una squadra del Soccorso Alpino del Pollino che al termine delle ricerche hanno raggiunto gli escursionisti riuscendo a riportarli a valle. Alle verifiche dei sanitari le sette persone sono risultate essere in buone condizioni di salute.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?