Salta al contenuto principale

Finisce la bella stagione e arriva il maltempo
Grandine, vento e pioggia con temperature giù di 10 gradi

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

LA bella stagione, con il sole e le temperature primaverile se non estive in alcuni casi, è pronta a lasciare anche la Calabria. Tra gli esperti di previsioni meteo c'è un rincorrersi di informazioni su quello che sarà il passaggio dell'uragano Gonzalo, ma in attesa di capire se nelle prossime ore questo si trasformerà in un più mite ciclone, i dati certi sono nel cambio meteo.

GUARDA IL VIDEO CON LE PREVISIONI PER MERCOLEDI' 22 OTTOBRE

Dalla serata di martedì, infatti, è previsto un peggioramento in Italia a partire dalle regioni del nord, con neve, temporali e un brusco calo delle temperature. Questi tipi di fronti sono rapidi e tendono a saltare facilmente l'ostacolo alpino mentre rallentano al Centro ed in particolare al Sud. 

Mercoledì in mattinata, rovesci e temporali interesseranno il Centro Adriatico con qualche fiocco di neve possibile sulla dorsale fino a 1500m. La corsa della perturbazione si fermerà al Sud dove insisterà per qualche giorno e con la Calabria che sarà una delle regioni più interessate. 

La massa d'aria fredda di natura polare, a contatto con il Mediterraneo, secondo gli esperti, tenderà ad instabilizzarsi ulteriormente. I temporali saranno accompagnati anche da grandine. Tutta l'evoluzione sarà seguita da un drastico calo delle temperature per l'entrata di aria fredda dal Rodano e dalla Porta della Borra, anche 10°C in meno rispetto agli attuali valori. Venti molto forti di Tramontana e Maestrale si attendono così sui nostri mari con raffiche fino a 100 km/h in Sardegna e mareggiate sui tratti esposti. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?