Salta al contenuto principale

Maltempo, allerta di secondo grado per la Calabria
Protezione civile annuncia rischio per piogge e frane

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

L'ondata di maltempo arrivata sulla Calabria fa scattare l'allarme. Una nota della Protezione Civile, infatti, annuncia che già dalla serata di mercoledì e per tutta la giornata di giovedì si raggiunge il secondo livello di criticità, quello contraddistinto con il codice arancione in una scala che parte dal giallo e arriva al rosso.

L'allerta riguarda il basso versante Tirrenico della Penisola, ma anche il medio Adriatico. Viene preannunciato il rischio di frane, smottamenti e allagamenti che potrebbero essere causati dalle piogge, attese con particolare intensità. Il bollettino della Protezione civile è stato trasmesso, oltre che alla Calabria, alle autorità di Abruzzo e Molise, Puglia settentrionale e Sicilia e Calabria. 

La criticità valutata è invece gialla sul Friuli Venezia Giulia, parte delle regioni centrali e su tutto il resto del meridione. Anche il mare sarà tenuto sotto controllo: le onde hanno cominicato a flagellare la costa calabrese già dalla mattinata di mercoledì.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?