Salta al contenuto principale

Controlli antidroga nel Catanzarese
Verifiche in scuole e luoghi pubblici

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

SOVERIA MANNELLI (CZ) - I Carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli, supportati dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, hanno effettuato diversi controlli in alcune aree pubbliche dei comuni di Soveria Mannelli e Decollatura al fine di contrastare gli episodi di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani.

Nel corso del servizio, in particolare, sono stati effettuati controlli in tutte le stazioni ferroviarie situate tra i due comuni del Reventino, dove in passato sono stati riscontrati diversi casi di spaccio di droga, e nelle scuole superiori. Durante l’attività, svolta con il prezioso ausilio del Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, il cane ha segnalato diverse tracce di sostanze che verosimilmente erano state occultate in alcuni cavità presenti nei muretti o recinzioni limitrofe alle fermate delle stazioni ferroviarie, segno che diverse dosi erano state occultate di recente da qualche spacciatore per minimizzare i rischi dovuti ad eventuali controlli delle forze di polizia. 

All’interno delle aule scolastiche non sono state rilevate tracce anomale, anche se verranno intensificati i servizi soprattutto all’entrata e all’uscita degli istituti scolastici per cercare di garantire il massimo livello di prevenzione possibile nell’uso e cessione di droga tra gli adolescenti, categoria che rimane la più esposta al fenomeno, come emerso anche in passato in varie attività di indagine espletate dalla Compagnia di Soveria Mannelli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?