Salta al contenuto principale

Viaggiavano con 4 chili di droga
Arrestati 2 giovani nel Cosentino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

MONTEGIORDANO (CS) - I finanzieri della tenenza di Montegiordano hanno effettuato un sequestro di 4 chili e 360 grammi di marijuana, arrestando due giovani per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L’arresto e il sequestro sono stati effettuati durante un controllo notturno, all’altezza dell’abitato del comune di Roseto Capo Spulico. I finanzieri avevano fermato un’autovettura il cui conducente, dopo aver esibito la patente di guida, con una manovra brusca si era allontanato facendo perdere momentaneamente le proprie tracce. Ma l’auto è stata poi rintracciata e bloccata a Montegiordano. 

Durante la fuga, i due responsabili si erano disfatti dello stupefacente trasportato, confezionato in 29 involucri, che è stato interamente recuperato dai finanzieri. In seguito, la perquisizione effettuata sull'auto ha consentito di recuperare un altro chilo di marijuana e di individuare, celata dietro la targa posteriore, un’intercapedine usata per occultare la sostanza stupefacente. I due arrestati, originari del Reggino, hanno precedenti specifici e non hanno voluto rilasciare dichiarazioni. Sono stati portati nel carcere di Castrovillari. Lo stupefacente, se immesso sul mercato, avrebbe fruttato non meno di 45.000 euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?