Salta al contenuto principale

Rubano sette quintali di rame
Tre arresti nel Reggino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

CANDIDONI (RC) - Tre cittadini romeni sono stati arrestati a Candidoni dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro e dello squadrone eliportato cacciatori per il furto di circa 7 quintali di rame. 

I tre, sono stati sorpresi nell’azienda "Vecchio prodotti ceramica", sottoposta a sequestro preventivo e a curatela giudiziaria, mentre erano intenti ad asportare un ingente quantitativo di rame, cavi e fili elettrici. I tre hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati poco dopo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?