Salta al contenuto principale

Viaggiavano con oltre 11 chilogrammi di marijuana
Arrestati dalla finanza due uomini nel Cosentino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

MONTEGIORDANO (CS) - La Guardia di finanza di Montegiordano ha sequestrato, nel corso di un controllo sulla strada statale 106, un ingente quantitativo di droga. Le Fiamme gialle sono intervenute nel territorio del comune di Roseto Capo Spulico ed hanno sequestrato 11,260 chilogrammi di marijuana.

L'operazione ha permesso di trarre in arresto due siciliani, R.S., 45 anni, ed S.F., 37 anni, con l'accusa di detenzione e traffico di sostanza stupefacente.
I militari sono intervenuti all'alba, fermando un'autovettura che transitava sulla strada statale 106 nell'abitato del paese del Cosentino. E' stata la tensione mostrata dai due siciliani a fare scattare il controllo, vista anche la difficoltà a spiegare la loro presenza nella cittadina calabrese. 

A supporto dei militari è intervenuto anche un pastore tedesco, “Ully”, che ha permesso di individuare la droga nascosta all'interno delle portiere anteriori e in una intercapedine ricavata nel paraurti posteriore. 

I due siciliani sono stati associati alla casa circondariale di Castrovillari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?