Salta al contenuto principale

Tentata rapina, droga e ricettazione
Tre arresti dei carabinieri a Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

REGGIO CALABRIA - Tre persone, tutte destinatarie di ordine per la carcerazione dell'autorità giudiziaria, sono state localizzate e arrestate dai Carabinieri di Reggio Calabria nel corso dell'ultima settimana. 

I Carabinieri della Stazione di Cannavò hanno rintracciato Viktoria Laslo, 30enne ungherese, nei cui confronti è stata emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere dalla Corte d'Appello di Napoli per violazioni delle prescrizioni imposte dall'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, cui la donna era sottoposta per i reati di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. 

I Carabinieri della Stazione di Catona hanno arrestato Romano Amato, 45enne reggino, che deve scontare ai domiciliari la pena definitiva di 9 mesi per ricettazione. Domiciliari anche per Simone Muggeri, 34enne reggino arrestato dai Carabinieri della Stazione di Gallina, che deve scontare una pena residua di 8 mesi e 15 giorni per spaccio e detenzione ai fini di spaccio.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?