Salta al contenuto principale

Inseguimento a sirene spiegate nel cosentino
In 4 cercano di fuggire, due vengono fermati

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

MONTALTO UFFUGO – Prima l’inseguimento, poi il fermo, mentre due degli uomini di dileguano. È quanto accaduto questa mattina a Montalto Uffugo, intorno le ore 10, quando una macchina con a bordo 4 uomini stranieri, ferma in località Coretto insospettisce i Carabinieri della Stazione locale, coordinati dal comandante Pierluigi Danielli.

Come i militari si avvicinano i 4 stranieri fuggono e da qui l’inseguimento per la Ss19, ad opera di ben 4 pattuglie dei Carabinieri, per qualche chilometro. Inseguimento che termina in prossimità della frazione di Taverna, qualche metro prima dello svincolo autostradale della A3, con il fermo dei 4 uomini, dei quali due si danno alla fuga e sulle cui tracce sono già gli inquirenti. 

All’interno dell’auto degli stranieri sono stati trovati oggetti da scasso e si presume sarebbero serviti per qualche reato in programma. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?