Salta al contenuto principale

Non si ferma al posto di blocco: la Polizia
lo ferma e gli sequestra un arsenale

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

CROTONE - Agenti della squadra mobile della Questura di Crotone hanno arrestato Corrado Nicola, 65 anni, perchè trovato in possesso di una pistola illecitamente portata e di una penna-pistola clandestina. L'uomo, alla guida della propria autovettura, nell’incrociare gli agenti di polizia, in una via cittadina, tentava, di sfuggire al controllo ma veniva fermato dopo un breve inseguimento. Nell'auto, all’interno di un borsello occultato sotto il sedile anteriore lato passeggero, c'era una pistola calibro 7,65 marca F.N. Browning con matricola e munita di caricatore rifornito di sei cartucce; inoltre, all’interno di altro taschino dello stesso marsupio, veniva rinvenuta una cartuccia per pistola calibro 6,35. A quel punto gli agenti hanno deciso di perquisire anche l'abitazione dell'uomo al termine della quale ponevano sotto sequestro altri cinque fucili insieme a diverse munizioni e caricatori.

Dai successivi accertamenti effettuati si aveva modo di constatare che il fermato risulta titolare, unicamente, di libretto e relativa licenza di porto di fucile per uso caccia o tiro a volo e di Libretto e relativa licenza di porto di fucile per difesa personale e che non aveva denunciato la detenzione delle armi al momento del loro trasferimento nell’abitazione ove sono state scoperte.

Corrado Nicola è stato arrestato e associato al carcere di Rossano

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?