Salta al contenuto principale

I topi non lasciano il tribunale a Vibo, sospese
per alcuni giorni tutte le udienze del Giudice di pace

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

VIBO VALENTIA - Udienze del Giudice di pace sospese fino al 4 maggio prossimo per la presenza di topi. Già lo scorso weekend il personale in servizio presso l'Ufficio nel nuovo palazzo di giustizia aveva segnalato il disagio e questa mattina la scena si è ripetuta con a causa dei roditori che girovagavano tra le sale. Uno di questi è stato ucciso da un dipendente mentre i colleghi hanno chiamato il 118. 

L'ALLARME PER I TOPI NELLE STANZE DEL TRIBUNALE

Nuove proteste del personale e degli avvocati e alla fine la decisione di sospendere le udienze in attesa dell'opera di derattizzazione da parte del Comune che ha la titolarità dei locali dell'imponente struttura. Oltre ad un problema di ordine igienico, se ne pone uno di ordine pratico:  i topi, che spesso provengono dalle aiuole all'esterno non curate, potrebbero infatti danneggiare i fascicoli processuali accatastati nelle varie stanze. E di questo passo non trascorrerà molto tempo affinché questa eventualità si verifichi. Dell'accaduto è stato avvisato il presidente del Tribunale Alberto Filardo. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?