Salta al contenuto principale

Cavalli tenuti in luogo non idoneo
Animali sequestrati, denunciato un uomo

Calabria

Chiudi

Corpo forestale in azione

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

 

TREBISACCE (CS) - Sei cavalli, tra i quali anche un pony, sono stati sequestrati a Trebisacce dai carabinieri e dal Corpo forestale dello Stato che hanno denunciato una persona per detenzione di animali incompatibili con la loro natura, occupazione abusiva di edifici pubblici, abuso edilizio e gestione illecita di rifiuti.

L’intervento è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza del sindaco di Trebisacce di sgombero dei locali dell’ex mattatoio comunale. L’immobile, che è stato sequestrato assieme all’area di pertinenza, è risultato occupato abusivamente per alloggiare gli equini che sono risultati privi di documentazione identificativa e sistemati in locali provi dei necessari requisiti igienico-sanitari. 

Al controllo ha partecipato personale dell’Azienda sanitaria provinciale che ha potuto riscontrare criticità sia sul piano igienico sanitario che di benessere degli animali.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?