Salta al contenuto principale

Cosenza, la Provincia lancia il suo piano
Presto al via la sistemazione di molte strade

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

COSENZA - Il presidente della Provincia Mario Occhiuto ha disposto, nei giorni scorsi, una lunga serie di lavori e di interventi straordinari sulle strade provinciali. In particolare sono stati stanziati 150.000 euro per la sistemazione della strada provinciale 247, nel territorio di Celico, altri 55.000 per lavori di sistemazione per il cedimento a Valle della Sp 79 (Cosenza – Dipignano – Paterno) in località Tessano di Dipignano. Lavori di manutenzione straordinari approvati anche per la Sp 153 (ex ss 106) tra Albidona e Alessandria del Carretto, per un importo di 130.000 euro, per la sistemazione del corpo stradale di alcuni tratti interessati da fenomeni franosi che hanno provocato deformazioni e crolli parziali della sede stradale. 

Altri 250.000 euro sono stati invece stanziati per la sistemazione della Sp 64 Scigliano Pedivigliano, la cui gravità degli interventi risulta evidente dalla chiusura dell’arteria stradale con ordinanza dirigenziale, in particolare nel tratto del Comune di Pedivigliano, a causa delle scarse caratteristiche meccaniche del terreno e in concomitanza con condizioni atmosferiche avverse registratesi, in particolare, nello scorso inverno. Infine, laddove al momento impossibile intervenire in via definitiva con un radicale rifacimento del tratto stradale, sono stati autorizzati interventi di copertura di buche e avvallamenti, su gruppi stradali di diverse località delle strade provinciali, per un importo complessivo di 28.606 euro, Si tratta, nella maggior parte dei casi, di lavori di manutenzione straordinaria sulle strade, a salvaguardia dell’incolumità pubblica e della sicurezza della circolazione veicolare. I lavori interesseranno il centro abitato di Camigliatello, la zona della Fossiata, la Sp 247 di Rose e la 214 tra Lorica e San Giovanni in Fiore. Un importante e capillare intervento che servirà a rendere più sicure le strade che i cittadini percorrono quotidianamente, per spostarsi nell’ambito dei confini provinciali. Un impegno di spesa importante, che il presidente della Provincia Occhiuto ha inteso autorizzare nonostante la carenza di risorse.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?