Salta al contenuto principale

Incidente aereo in Abruzzo prima dello show
della pattuglia acrobatica Frecce tricolore

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

TORTORETO (TERAMO) - Due aerei che si stavano esibendo prima delle Frecce Tricolori, spettacolo previsto ad Alba Adriatica alle 17, si sono scontrati nel cielo di Tortoreto precipitando in mare. Si tratta di due velivoli monoposto a elica. Un pilota ha effettuato l’ammaraggio e si è salvato. 

L’incidente sarebbe avvenuto tra due aerei ultraleggeri impegnati in un volo acrobatico, prima dell’esibizione delle Frecce Tricolori che la scorsa settimana si erano esibite con gran successo di pubblico anche a Reggio Calabria (LEGGI LA NOTIZIA e GUARDA LE IMMAGINI). Poche le speranze di trovare in vita il pilota dell’aereo che si è inabissato dopo aver perso un’ala nello scontro. Il pilota dell’altro aereo che ha effettuato l’ammaraggio avrebbe potuto provare ad atterrare sulla spiaggia, ma non l’avrebbe fatto per non mettere in pericolo i numerosi spettatori. Recuperato è stato trasportato in ospedale a Teramo, in condizioni non gravi. Dopo l’incidente aereo la manifestazione delle Frecce Tricolori, prevista per ore 17 ad Alba Adriatica, è stata annullata. Fonti militari hanno confermato che la pattuglia acrobatica tricolore non è coinvolta in alcun modo nell’incidente. Lo scontro tra i due aerei è avvenuto circa mezz'ora prima dello show delle Frecce Tricolori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?