Salta al contenuto principale

Si introduce nella casa della ex moglie e la minaccia
Arrestato dai carabinieri un uomo nel Crotonese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

SCANDALE (KR) - Un operaio, A.B., di 56 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Scandale e successivamente sottoposto all’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria per aver minacciato l’ex moglie. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine intervenute, l’uomo sarebbe entrato di nascosto nell’abitazione dell’ex moglie e successivamente avrebbe minacciato di morte la donna. I carabinieri sono intervenuti sul posto ed hanno bloccato ed arrestato il cinquantaseienne. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto l’obbligo di presentazione, l'uomo è accusato di violazione di domicilio aggravata, danneggiamento, minacce e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?