Salta al contenuto principale

Esplode bombola del gas in abitazione del Cosentino
Ferita intera famiglia, gravi ustioni per la madre

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

PIANE CRATI (CS) - Un intero nucleo familiare, composto da padre, madre e un figlio minorenne, è rimasto ferito nell’esplosione di una bombola di gas gpl avvenuta nell’abitazione di famiglia, a Piane Crati, nel Cosentino.

Nell’esplosione, avvenuta all’alba di oggi, la donna ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo, al punto che è stato necessario trasferirla nel centro grandi ustionati di Bari.
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, la deflagrazione ha danneggiato seriamente l’abitazione posta su due livelli e dove viveva la famiglia di origine rumena. La parete frontale della casa è, infatti, crollata, il tetto semi distrutto e pericolante ed è stato necessario evacuare anche le abitazioni circostanti prima della messa in sicurezza.

Nel sopralluogo dei vigili del fuoco sono state rinvenute nella casa anche quattro bombole di gas gpl piene che sono state allontanate dalla zona per evitare ulteriori conseguenze.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?