X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

MARINA DI GIOIOSA JONICA (RC) – Una donna di 64 anni è stata arrestata dai carabinieri a Marina di Gioiosa Jonica per tentato omicidio nei confronti dell’autista di un autobus di linea in sosta. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri che sono intervenuti sul posto la donna, vedova, armata di un coltello con lama da 30 centimetri, avrebbe cercato di colpire l’autista, un quarantenne di Catanzaro, colpevole, secondo la donna, di aver rifiutato le avances che la donna stessa avrebbe fatto all’uomo.

Sul posto i carabinieri, dopo aver bloccato la donna, hanno proceduto all’arresto con l’accusa di aggressione e tentato omicidio.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA