Salta al contenuto principale

Agguato nel vibonese, a colpire almeno due killer

La vittima uccisa vicino alla stazione ferroviaria

Calabria
Chiudi

Francesco Fiorillo

Apri
Nella foto: 
La vittima Francesco Fiorillo
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

VIBO VALENTIA - Un uomo, Francesco Fiorillo di 45 anni, è stato ucciso a colpi di pistola intorno alle 13.30 nella frazione Longobardi, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Vibo-Pizzo.

L'omicidio è avvenuto vicino alla Strada Statale 18, sulla strada attigua al bivio per la Stazione. Sul posto una Fiat Uno di colore grigio. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato disteso vicino alla parte posteriore dell'auto dopo che il nipote aveva dato l'allarme per l'assenza dell'uomo già dalla tarda serata di ieri.

SCOPRI TUTTI I CONTENUTI SULL'OMICIDIO DI FRANCESCO FIORILLO

Sul posto il personale della Squadra Mobile della Questura e il 118.

Secondo quanto ricostruito la vittima era separata dalla moglie e fino a qualche anno fa era proprietario del bar "La goccia". Sul posto la Scientifica sta facendo i rilievi mentre le indagini sono coordinate dal sostituto Procuratore Barbara Buonanno 

Secondo una prima ricostruzione l'uomo sarebbe arrivato con l'auto e i killer, visto che i calibri usati sono stati due (7.65 e 9), sono sbucati dalla boscaglia e gli hanno esploso sette colpi, la vittima ha provato a scappare ma evidentemente non ce l'ha fatta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?