Salta al contenuto principale

Maltrattamenti e guida in stato
d'ebbrezza: due denunce della polizia

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

COSENZA - Due persone sono state denunciate dalla Polizia in due diverse operazioni. Nella prima un uomo di 28 anni è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia mediante l’uso di minacce e violenza nei confronti della coniuge. E' stata proprio la donna ad avvertire il 113: La stessa, dopo l'intervento degli agenti, è stata sottoposta a cure mediche da parte del personale del 118 giunto sul posto.

Inoltre, nelle prime ore del mattino, una pattuglia è intervenuta su via Alimena, in pieno centro cittadino, a seguito della segnalazione di un incidente stradale, nel quale era rimasto coinvolto, quale conducente, un cittadino ucraino residente a Cosenza. L'uomo, accompagnato in ospedale, dopo le prime cure, è risultato positivo all’uso, oltre il limite massimo consentito, di sostanze alcoliche.  L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?