Salta al contenuto principale

Torna la neve in Calabria e Anas attiva i controlli
File in autostrada per verificare gomme o catene

Calabria
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 38 secondi

CATANZARO - Torna la neve in Calabria e l'Anas mette in campo l'azione di controllo sull'autostrada per evitare nuovi blocchi. Accade agli svincoli tra Falerna e Cosenza, dove i mezzi Anas e della polizia stradale hanno attivato il filtraggio degli automezzi per verificare la presenza di catene a bordo o di gomme termiche.

D'altrone, poche ore fa l'Anas aveva reso noto l'esito delle indagini della commissione interna per il blocco avvenuto pochi giorni fa sull'A3, dichiarando che la colpa era da fare ricadere sugli automobilisti privi di gomme o catene da neve (LEGGI). Così, nel primo caso di emergenza neve sono scattati i controlli con lunghe code in diversi tratti. 

L'Anas ha reso noto che la neve si registra su alcune strade statali in Basilicata e Calabria, ma senza particolari disagi. Traffico regolare sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria dove, appunto, è stato predisposto il controllo delle catene a bordo dei veicoli nel tratto montano tra Lagonegro e Frascineto. Personale dell’Anas e mezzi spargisale e spazzaneve sono già operativi su strada, mentre le temperature sono in calo e si segnalano leggere nevicate su alcuni tratti montani delle strade statali della Basilicata e della Calabria.

Rallentamenti si registrano, per neve, in Calabria su due tratti della la strada statale 107 “Silana Crotonese”, all’altezza di Spezzano della Sila e sulle statali 108/bis e 179, ma non si registrano disagi alla circolazione e i mezzi Anas sono già in azione.

Sull'Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria il traffico è regolare, si registra solo nevischio all’altezza di Campotenese ed è stato decretato il codice verde nel tratto compreso tra gli svincoli di Lagonegro nord e Frascineto dove è stata attivata, da Anas e Polizia stradale, la predisposizione dei filtraggi presso gli svincoli di Padula e Lagonegro nord, in direzione sud, e Falerna e Sibari in direzione nord.

Permane il codice zero sulla rimanente tratta tra Polla e Falerna, per controllare che mezzi pesanti e veicoli leggeri siano provvisti di catene a bordo o pneumatici invernali. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?