Salta al contenuto principale

Taglio abusivo di alberi nel Parco del Pollino
Il Corpo forestale denuncia quattro persone

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

COSENZA - Quattro persone sono state denunciate dal Corpo Forestale dello Stato per furto di legna nel Parco nazionale del Pollino.

A San Lorenzo Bellizzi la forestale ha scoperto un taglio abusivo di venti piante (Faggio e Perastro), in un bosco di pregio, ed ha denunciato un uomo. A Sant'Agata d'Esaro sono state sorprese due persone che, prive di autorizzazione, con l'ausilio di motoseghe, stavano tagliando delle piante di pioppo in area boschiva del demanio fluviale.

La quarta persona denunciata da parte degli uomini della stazione del Corpo Forestale di Grisolia, è un pensionato di Buonvicino che è accusato di tentato furto aggravato e danneggiamento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?