Salta al contenuto principale

La figlia acquista droga: traffico smantellato
nel Catanzarese dopo la denuncia dei genitori

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 32 secondi

CATANZARO – I Carabinieri di Soveria Mannelli hanno arrestato quattro persone accusate di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Massimiliano Cocola, 26 anni, residente a Pedivigliano in provincia di Cosenza; Piero Gianluca Cocola, 32 anni, residente a Soveria Mannelli; Nello Rocca, 20 anni, residente a Scigliano (CS) e Francesco Camposani, di 23 anni, residente a Marano Marchesato (CS). I quattro sono stati posti agli arresti domiciliari.

GUARDA LE FOTO

L'operazione nasce dopo la denuncia, da parte di una coppia di coniugi, di un presunto traffico di stupefacenti nel quale, in qualità di acquirente – tossicodipendente, risulta coinvolta la loro figlia. I due hanno riferito che negli ultimi tempi la ragazza aveva avuto diversi contatti con un ragazzo di Soveria Mannelli il quale l'avrebbe rifornita dello stupefacente. In un’occasione, la madre della ragazza ha anche assistito personalmente ad un incontro tra la giovane e il suo “pusher”, avvenuto a Soveria Mannelli in cui questi, a bordo di una vecchia Fiat Panda, le cede “qualcosa” in cambio di 20 euro. Grazie alle intercettazioni telefoniche ed ambientali è stato possibile non solo accertare quanto dichiarato dai genitori della ragazza, ma estendere l’indagine ad ulteriori episodi di cessioni di stupefacenti che hanno visto coinvolti gli altri oggi arrestati.

In particolare, è stato possibile ricostruire una vera e propria “rete di spaccio” che vedeva Massimiliano Cocola protagonista: si riforniva da diversi soggetti tra cui Rocca che a sua volta si riforniva da Camposani e poi, insieme a Piero Gianluca Cocola, distribuiva la sostanza stupefacente nelle zone di Soveria Mannelli e quella della vicina provincia di Cosenza Nel corso dell’indagine, infine, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro diversi quantitativi dihashish, alcuni semi di cannabis indica, diversi vasi contenenti 32 piccole piantine di cannabis indica in fase di germogliazione, un bilancino di precisione elettronico con residui di hashish sul piattino di pesa ed un grinder.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?