Salta al contenuto principale

Ruba i soldi delle offerte in chiesa a Catanzaro
ma viene sorpreso e arrestato dalla polizia

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

CATANZARO - La Polizia ha arrestato a Catanzaro, con l’accusa di furto, un uomo di 57 anni, Santo Bevilacqua, originario della provincia di Milano ma da tempo trasferitosi in Calabria.

Bevilacqua é stato bloccato dagli agenti della Divisione anticrimine della Questura poco dopo che si era impossessato delle offerte in denaro lasciate dai fedeli nella chiesa dell’Immacolata, una delle più frequentate della città, ubicata lungo corso Mazzini, in pieno centro storico.

Utilizzando un metro flessibile e nastro biadesivo, l’uomo aveva prelevato denaro in banconote e monete dalla cassetta delle offerte.

Nell’aprile dello scorso anno Bevilacqua era stato arrestato, sempre a Catanzaro, per lo stesso motivo. In quell'occasione aveva preso di mira la cassetta delle offerte della cappella dell’ospedale civile Pugliese. Bevilacqua é stato posto agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?