Salta al contenuto principale

Muore in ospedale a Firenze giovane di Maierato
Era stato colpito da setticemia da meningococco

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

di GIANLUCA PRESTIA

VIBO VALENTIA - È morto questa notte all’ospedale di Firenze in cui era ricoverato, Benedetto Bilotta, 18enne di Maierato colpito questa estate da una setticemia da meningococco. La vicenda aveva avuto inizio lo scorso 8 luglio quando il ragazzo avvertì un malore. Immediatamente era stato sottoposto a diversi esami che avevano fatto emergere la presenza dell'infezione, con un quadro clinico aggravato lo scorso settembre da un arresto cardiaco (LEGGI LA NOTIZIA SUL SUO AGGRAVAMENTO). Dopo un lungo periodo di degeneza nell’ospedale “Jazzolino” di Vibo, Benedetto era stato trasferito al nosocomio di Firenze dove stanotte purtroppo è spirato. Martedì sono in programma i funerali del ragazzo nella chiesa del monastero di Maierato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?