Salta al contenuto principale

Si masturba davanti ad alcuni bambini
Calabrese arrestato a Bologna per atti osceni

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

LAMEZIA TERME - Un calabrese di 24 anni è stato arrestato a Bologna dalla Polizia per atti osceni compiuti davanti a minorenni e per minacce gravi. Il giovane, originario di Lamezia Terme, si è abbassato i pantaloni e si è masturbato in piazza Verdi, zona universitaria, mentre passavano alcuni bambini usciti da una scuola. Poi, quando una donna gli ha detto di smetterla, l’ha presa a male parole, minacciandola di morte.

A quel punto è intervenuta una volante della polizia e l’uomo è stato bloccato e portato in Questura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?