Salta al contenuto principale

Dieci mesi senza stipendio e senza prospettive

A Crotone la rabbia dei lavoratori in Provincia

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

CROTONE - Protesta dei lavoratori della società Gestione servizi di Crotone che hanno occupato il secondo piano del palazzo della Provincia, che non ricevono lo stipendio da ormai 10 mesi. I lavoratori sono esasperati ed hanno scelto di occupare il piano dell’ente in cui c’è la sede della Presidenza, avendo scoperto che ad oggi, nonostante le promesse, non ci sono i soldi per dar loro almeno qualche mensilità.

A protestare sono i dipendenti della Gestione servizi, società in house dell’ente intermedio, ormai da anni in situazione di forte difficoltà finanziaria. I lavoratori hanno manifestato la loro rabbia e chiedono risposte certe e non hanno intenzione di spostarsi finchè non saranno rassicurati su quanto spetta loro.

Presente nella sede della Provincia anche la Digos e i lavoratori hanno ricevuto la visita del segretario provinciale della Cisl, Pino De Tursi, che ha incontrato il presidente della Provincia, Vallone, in quale ha assicurato che entro 24 ore la situazione dovrebbe sbloccarsi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?