Salta al contenuto principale

Coltivava cannabis vicino casa a Catanzaro

Un uomo scoperto e arrestato dai carabinieri

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Le piante di cannabis sequestrate
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

CATANZARO - Aveva ormai quasi completato la coltivazione di alcune piante di cannabis in un terreno non lontano dalla sua abitazione, ma i continui movimenti hanno insospettito i carabinieri che hanno effettuato un controllo.

Sono stati i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Catanzaro a trarre in arresto Corrado Pace, catanzarese di 39 anni, gia noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di marijuana e coltivazione di cannabis indica.

I sospetti sono maturati nel corso dei normali controlli sul territorio, dal momento che l’uomo, dalla propria abitazione del quartiere Santa Maria, si spostava spesso verso un apprezzamento di terreno poco distante. Nella zona, inoltre, i militari erano arrivati a sentire un forte odore di marijuana, per questo si è deciso di effettuare una perquisizione all'abitazione dell'uomo che ha permesso di scoprire 10 grammi di marijuana suddivisa in due involucri.

Nel terreno, invece, sono stati rinvenuti dei veri e propri arbusti di cannabis indica, alti fino a 2 metri, che, privati del tronco, avevano un peso di circa 6 chilogrammi. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e l’uomo è stato posto ai domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?