X
<
>

Una mareggiata in Calabria

Condividi:

UNA perturbazione atlantica è in arrivo sull’Italia settentrionale e, dalle prossime ore, determinerà una fase di maltempo con intense precipitazioni sul Nord e su parte del Centro, accompagnate da vento forte. Lo indica un avviso meteo della Protezione civile che segnala anche venti forti o di burrasca su Calabria meridionale, Sicilia, Lazio e Toscana. Lungo le coste, inoltre, sono possibili mareggiate.

Al Nord sono attesi venti forti o di burrasca sulla Liguria. Si prevedono, inoltre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o forte temporale, su Liguria e Piemonte, in estensione a Lombardia, Toscana ed Emilia-Romagna. Rovesci e temporali raggiungeranno la Sardegna dalla mattina di domani ed interesseranno anche Veneto e Trentino per estendersi, dal pomeriggio, al Friuli Venezia Giulia. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Valutata per domani allerta “rossa” (il livello più alto) per rischio idrogeologico localizzato su gran parte della Liguria. Allerta “arancione” poi per il resto della Liguria, vasti settori della Lombardia e parte di Toscana, Emilia Romagna e Veneto.

Allerta “gialla”, infine, i settori nord occidentali della Sardegna, il Friuli Venezia Giulia, il Trentino, l’Umbria, parte del territorio del Piemonte e le restanti parti di Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA