Salta al contenuto principale

Sparatoria a Cosenza nei pressi dello Stadio

Una lite degenera fino all'uso delle armi da fuoco

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il luogo della sparatoria
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

COSENZA - Una lite, scoppiata a Castrolibero nei pressi del noto locale Cellini a Castrolibero, è degenerata fino ad esplodere in una vera e propria sparatoria.

La dinamica dell'accaduto è all'esame dei Carabinieri intervenuti sul posto ma, da una prima ricostruzione, sembra che, nel tardo pomeriggio e comunque dopo la fine della partita tra Cosenza e Catanzaro terminata 1-1, una discussione sia degenerata tra due persone che dopo le parole sarebbero passate anche alle mani. Dopo uno dei due si è allontanato e, quando si pensava che la cosa fosse finita lì, è tornato e da lontano ha iniziato ad esplodere colpi di arma da fuoco, in tutto 4, che hanno danneggiato il lunotto di una Fiat Panda parcheggiata nei pressi della struttura.

L'uomo si è poi dato alla fuga. Immediate sono scattate le ricerche mentre la sezione scientifica dei Carabinieri ha svolto i rilievi e le ricerche dei bossoli per procedere al riconoscimento dell'arma utilizzata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?