X
<
>

Pesce avariato (immagini di repertorio)

Tempo di lettura < 1 minuto

Coinvolte le capitanerie di Reggio, Crotone, Vibo, Gioia e Corigliano

REGGIO CALABRIA – Oltre 160 chilogrammi di prodotto ittico, trovato in cattivo stato di conservazione, sono stati stati sequestrati a venditori ambulanti non autorizzati dalla Guardia costiera calabrese nell’ambito dell’operazione nazionale Countdown.

L’operazione che ha coinvolto le Capitanerie di porto di Reggio, Crotone, Vibo Valentia, Gioia Tauro e Corigliano Calabro ha inoltre portato all’elevazione di 25 verbali amministrativi per un totale di 66 mila euro a esercenti commerciali e pescatori professionali e diportisti.

I controlli, iniziati nel mese di dicembre. hanno interessato l’intera filiera della pesca al fine di verificare il rispetto della normativa di settore che impone il divieto di catture di specie ittiche vietate e/o sottomisura, nonché, il rispetto delle normative igienico sanitarie a tutela del consumatore.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares