Salta al contenuto principale

Uomo ucciso a colpi di fucile nelle campagne della provincia di Vibo Valentia FOTO

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il luogo dell'omicidio
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

GIANLUCA PRESTIA

Send mail

Giornalista Pubblicista dal 2000 e Professionista dal 2008, collabora col Quotidiano dal 2002 diventando poi redattore di Cronaca nera e giudiziaria ma spaziando anche in altri settori. 

VIBO VALENTIA - Un uomo, Domenico Stambè, 55 anni, è stato ucciso questa mattina nei pressi della sua abitazione nella frazione di Sant'Angelo di Gerocarne, in provincia di Vibo Valentia.

L'uomo, un autotrasportatore e commerciante di pneumatici, è stato raggiunto alla testa da alcuni colpi di fucile, mentre si trovava nella sua proprietà in una zona di campagna.

Attivamente ricercato l'assassino.

Sul posto si sono portati i carabinieri dipendenti dalla Compagnia di Serra San Bruno per i primi rilievi.

I fratelli di Stambè erano stati fermati nel 2013 per traffico di armi mentre si trovavano ad Asti. In quell'occasione furono rinvenuti 20 fucili e 13 pistole. Anche il figlio fu arrestato al nord con l'accusa di spaccio di droga, venendo poi assolto.

Non si esclude alcuna ipotesi sul movente dell'omicidio di questa mattina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?