Salta al contenuto principale

Fermano auto con tre giovani ad Arcavacata, carabinieri

scoprono centinaia di grammi di droga dopo perquisizioni

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Un posto dei controlli dei carabinieri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

RENDE (COSENZA) - Tre persone sono state arrestate a Rende, dai carabinieri di Rende, per etenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 19enne di Paola e di due ventenni di Crotone, tutti domiciliati a nella cittadina universiaria.

I militari, durante un servizio di controllo ad Arcavacata, durante una perquisizione personale e veicolare dell'autovettura del 19enne, con a bordo gli altri due giovani, hanno trovato 300 grammi di marijuana e un bilancino di precisione nascosti all'interno di due zaini.

Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di recuperare nell'abitazione del 19enne un impianto per la coltivazione di marijuana; 2 grammi della stessa sostanza stupefacente; 2 bilancini di precisione.

Nell'abitazione dei 20enni coinquilini c'erano 30 grammi di marijuana; 2,5 grammi di sostanza stupefacente di cocaina; 2 grinder; un bilancino di precisione. I tre giovani sono stati inoltre segnalati alla Prefettura di Cosenza quali assuntori di sostanze stupefacenti. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?