Salta al contenuto principale

Ondata senza fine di migranti, 309 a Corigliano

Sono stati soccorsi in mare il giorno di Pasqua

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'arrivo della nave nel porto di Corigliano
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA) - Nuovo sbarco in Calabria dopo i mille arrivati ieri a Vibo Valentia (LEGGI). Oggi è sbarcata al porto di Corigliano la nave traghettatore Vos Hestia, di Save the Children, con 309 migranti che sono stati recuperati da un'associazione umanitaria tedesca nel giorno di Pasqua.

Il soccorso è avvenuto nel canale di Sicilia, quindi il passaggio sulla nave umanitaria. Una volto nel porto di Corigliano sono stati fatti scendere prima i bambini e le donne, quindi sono stati avviati i controlli medici, mentre la Croce rossa si occuperà di seguire l'accoglienza dei migranti e il loro vestiario. Una ventina i minori non accompagnati. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?